EWTN lancia l'agenzia di stampa in lingua araba con sede a Erbil, Iraq

ACI MENA inizia oggi le pubblicazioni, cerimonia ufficiale ad Erbil

L'inaugurazione di ACI MENA
Foto: EWTN
Previous Next
Facebook Twitter Google+ Pinterest Addthis

EWTN Global Catholic Network ha lanciato un nuovo servizio di notizie in lingua araba con sede a Erbil, in Iraq. Il presidente e CEO di EWTN Michael P. Warsaw ha annunciato l'apertura della nuova agenzia il 25 marzo, solennità dell’Annunciazione.

 L'Association for Catholic Information Middle East and North Africa o ACI-MENA pubblicherà notizie originali in arabo utilizzando una rete di corrispondenti in tutta la regione. L'agenzia di stampa opererà dal campus dell'Università Cattolica di Erbil (CUE). In tale occasione si è tenuta ad Erbil una cerimonia alla quale hanno partecipato Sua Eccellenza l'Arcivescovo Bashar Warda dell'Arcidiocesi Cattolica Caldea di Erbil.

"Sono lieto di annunciare che EWTN ha iniziato un servizio che riporta le notizie dalle comunità cristiane assediate e sottoservite in Medio Oriente", ha affermato Warsaw. "Questa è una pietra miliare importante nella crescita di EWTN News in tutto il mondo e sono lieto che stiamo compiendo questo passo significativo per servire meglio i nostri coraggiosi fratelli e sorelle nella regione che hanno sopportato così tanto".

"Poiché è pubblicata in arabo, questa agenzia aumenterà anche il servizio offerto da ACI-Africa, la nostra agenzia di stampa cattolica con sede a Nairobi, in Kenya, che EWTN ha lanciato nel 2019 e che pubblica contenuti in inglese, francese e portoghese", ha aggiunto Warsaw . “ACI-MENA darà una nuova voce per aiutare a diffondere il Vangelo e le notizie della Chiesa a queste comunità cristiane nella loro lingua”.

ACI-MENA sarà guidata dal Sig. Bashar Jameel Hanna, un laico cattolico caldeo originario di Baghdad.

Hanna ha studiato filosofia e teologia per nove anni al Babel College in Iraq e si è laureato in ingegneria civile presso l'Università di Nantes in Francia. Hanna parla correntemente arabo, francese, inglese e aramaico e ha una notevole comprensione dell'arabo classico.

"Quando è arrivata la guerra in Iraq, ho perso amici e parenti e sono diventata una rifugiata politica in Europa", ha detto Hanna. “Dieci anni dopo ricevetti una chiamata a lavorare alla ricostruzione nella piana di Ninive, per ricostruire la chiesa di Mosul. Poi, alla fine dell'anno scorso, ho ricevuto una chiamata per la posizione di caporedattore di ACI-MENA. E ho udito il Signore dire: “Ti ho preso dalle estremità della terra; dai suoi angoli più remoti ti ho chiamato. Ho detto, tu sei il mio servitore; Ti ho scelto e non ti ho rifiutato. (Isaia 41,9)’ Diventare caporedattore di ACI MENA, per portare il messaggio d'amore al mondo arabo ancora sommerso da conflitti e persecuzioni, può essere una croce pesante… Ma è risorto!”

Alejandro Bermudez, Direttore Esecutivo del Gruppo ACI di cui ACI MENA fa ora parte, ha dichiarato: "Siamo onorati di ampliare la nostra copertura giornalistica delle comunità antiche ed eroiche di questa regione, fornendo loro notizie locali, vaticane e mondiali in arabo. ACI MENA non sarà una semplice traduzione di notizie in arabo, ma un'agenzia di stampa locale scritta in arabo per il mondo di lingua araba, che porterà anche storie di comunità cristiane locali nel resto del mondo.Questo è un importante passo avanti per il ACI Group così come per la più ampia famiglia EWTN News."

ACI-MENA è l'ultima aggiunta al Gruppo ACI, che comprende ACI Prensa, la più grande testata giornalistica cattolica in lingua spagnola del mondo con sede a Lima, Perù; ACI Digital, la testata giornalistica con sede a San Paolo, Brasile, che serve il mondo di lingua portoghese; ACI Stampa, testata giornalistica in lingua italiana con sede a Roma; e ACI Africa, che copre le notizie dal continente africano in inglese, francese e portoghese.

Il gruppo ACI fa parte della più ampia divisione EWTN News, Inc., che comprende anche la Catholic News Agency (CNA), il servizio di notizie in lingua tedesca CNA Deutsch e molti altri organi di informazione cattolici, tra cui il National Catholic Register, EWTN News Nightly, EWTN News In Depth e molti altri notiziari televisivi.

Nel suo 41° anno, EWTN è la più grande rete di media religiosi del mondo. Gli 11 canali TV globali di EWTN vengono trasmessi in più lingue 24 ore al giorno, sette giorni alla settimana a oltre 390 milioni di famiglie televisive in più di 150 paesi e territori. Le piattaforme EWTN includono anche servizi radio trasmessi tramite SIRIUS/XM, iHeart Radio e oltre 500 affiliate radio AM e FM nazionali e internazionali; un servizio radiofonico mondiale a onde corte; uno dei più grandi siti web cattolici negli Stati Uniti; e notizie EWTN; così come EWTN Publishing, la sua divisione di editoria di libri.

Ti potrebbe interessare