Fara in Sabina, le clarisse eremite festeggiano Santa Chiara di Assisi

Festa di Santa Chiara, le clarisse stilano il programma della festa a Fara in Sabina

Programma festa
Foto: Clarisse eremite Fara in Sabina
Previous Next
Facebook Twitter Google+ Pinterest Addthis

"Vi attendiamo come tutti gli anni per vivere insieme delle giornate di pace, di preghiera e di fraternità in onore alla nostra fondatrice. Data l'emergenza sanitaria non è stato possibile creare un triduo più articolato a livello di eventi serali, ma resta la gioia di ritrovarci ugualmente per ripercorrere il cammino della pianticella di Francesco guidati dal caro P.Carlo D'Andrea".

E' questo l'invito delle clarisse eremite di Fara in Sabina per la festa di Santa Chiara il prossimo 11 agosto. Viste le nuove normative Covid è obbligatoria la prenotazione.

Si inizia sabato 8 agosto alle ore 18 con la Santa Messa celebrata da Padre Carlo D'Andrea. Alle ore 20 la prima cena in monastero ( obbligatoria la prenotazione contattando Suor Barbara 3807937055).
Allo stesso modo la Domenica 9 agosto, con la Messa celebrata da Padre Carlo D'Andrea alle 18 e la cena in comunità, è sempre gradita la prenotazione.

Lunedì 10 agosto, si proseguirà con la solenne celebrazione dei Primi Vespri con il transito di Santa Chiara, per riprendere - subito dopo la cena - con la Veglia vigilare in onore di Colei che amava definirsi "la pianticella del santo padre nostro Francesco".

Infine l'11 agosto grande festa conclusiva nel giorno in cui la Madre Chiesa celebra S. Chiara d'Assisi. Alle 11 è prevista la Solenne Celebrazione Eucaristica. Infine il pranzo con tutta la comunità nel bellissimo monastero.

E' possibile restare aggiornati su tutte le iniziative consultando la pagina facebook clarisse eremite fara sabina

Ti potrebbe interessare