Francesco agli Argentini: “Siate sensibili al grido di tante persone povere e emarginate”

Papa Francesco
Foto: CNA
Facebook Twitter Google+ Pinterest Addthis

 “Più misericordia per meno esclusione” è il motto dell’Annuale colletta di solidarietà “Mas por menos” che si svolgerà il 10 e 11 settembre in Argentina a favore delle aree più povere del Paese. Papa Francesco ha inviato un messaggio e il suo saluto a tutti coloro che parteciperanno all’iniziativa.

Nel messaggio, firmato il segretario di Stato Pietro Parolin e indirizzato a mons. Pedro Olmedo, vescovo di Humahuaca e presidente della Commissione Episcopale per l'assistenza alle regioni più povere, il Papa “incoraggia, soprattutto in questo Anno Santo della Misericordia, a fare un grande sforzo personale e comunitario per raggiungere tanti fratelli bisognosi che si sentono esclusi dalla società e per portare loro la vicinanza e l'amore di Dio”.

Francesco esorta “a essere sensibili al grido di dolore di tante persone emarginate e scartate che, prostrate nella loro povertà, cercano una mano amica che li aiuti. Che Cristo, vero volto misericordioso del Padre vi conceda di sperimentare la gioia di condividere il vostro tempo, i vostri beni, la vostra vita, con coloro che Dio ama con un amore di predilezione, i più poveri e abbandonati”.

Ti potrebbe interessare