Giornata del Malato, a Roma domenica le celebrazioni al Divino Amore

Mons. Paolo Ricciardi, vescovo delegato del Centro per la Pastorale Sanitaria della Diocesi di Roma
Foto: Diocesi di Roma
Facebook Twitter Google+ Pinterest Addthis

In occasione della Giornata Mondiale del Malato la Diocesi di Roma ha organizzato le celebrazioni a livello locale domenica 10 febbraio. L'appuntamento è al Santuario del Divino Amore.

La Giornata sarebbe l'11 ma - spiega il Vescovo ausiliare delegato per la Pastorale sanitaria, Monsignor Paolo Ricciardi - "l’11 ci sono già incontri e momenti di preghiera nelle parrocchie e nelle case di cura, così abbiamo pensato a una domenica per favorire una maggiore partecipazione dei fedeli".

Dopo la processione e la recita del Rosario, alle 16 è prevista la celebrazione della Messa, presieduta dal Cardinale Vicario Angelo De Donatis. Al termine fiaccolata verso la Grotta di Lourdes, allestita nei giardini del Santuario.

"Il Messaggio del Santo Padre - ha osservato Monsignor Ricciardi - è rivolto non tanto ai malati, quanto a chi si prende cura di loro, in particolare al mondo del volontariato. Il Papa fa una differenza sottile tra due verbi, che sono regalare e donare. Noi tante volte regaliamo le nostre cose, regaliamo qualcosa che viene fuori di noi. Diverso è il donare, o meglio ancora donarsi, come Gesù ha donato se stesso per noi".

Ti potrebbe interessare