Haiti, il cardinale Chibly Langlois gravemente ferito nel terremoto

La notizia è del Catholic Relief Services

Cardenal Chibly Langlois a sinistra e la casa dei vescovi a Les Cayes, Haití a destra
Foto: Dr. Fonie Pierre, CRS y Wikimedia Commons (CC BY 2.0)
Facebook Twitter Google+ Pinterest Addthis

Il direttore ad Haiti dell'agenzia umanitaria Catholic Relief Services (CRS), Akim Kikonda, ha riferito che il cardinale Chibly Langlois è rimasto ferito dopo il terremoto di magnitudo 7.2 verificatosi sabato mattina ad Haiti.

In un'intervista esclusiva ad Aci Prensa, Kikonda ha rivelato che il cardinale Langlois, vescovo di Les Cayes e presidente della Conferenza episcopale haitiana (Ceh), "è ferito, ma la sua vita non è in pericolo".

“Il CRS ha parlato con il personale della casa dei vescovi di Le Cayes, che ha riferito che la casa è stata gravemente danneggiata. Purtroppo nell’episcopio di Le Cayes ci sono stati tre morti, tra cui un sacerdote e due dipendenti”, ha informato l'esecutivo del CRS.

Kikonda ha anche riferito che "il personale del CRS è al sicuro, ma sfortunatamente la moglie di uno dei nostri dipendenti è morta a causa dell'incidente e il suo bambino è gravemente ferito".

Il terremoto è avvenuto intorno alle 8.30. (ora locale, le 14.30 in Italia). Secondo un rapporto dell'United States Geological Survey, l'epicentro si trovava a 12 chilometri a nord-est di Saint-Louis du Sud.

In un messaggio su Twitter, il primo ministro haitiano Ariel Henry ha affermato che la situazione sull'isola è "drammatica" e che il terremoto ha causato "diverse perdite di vite umane e materiali" in vari dipartimenti del Paese.

Henry ha chiamato "lo spirito di solidarietà e di impegno di tutti gli haitiani" per affrontare "questa drammatica situazione che stiamo vivendo".

Il CRS ha riferito di aver attualmente attivato una pagina di donazione online invitata "a unirsi a noi come Chiesa nella preghiera e ad aiutare con le nostre donazioni"

 “Preghiamo per i nostri fratelli ad Haiti, che stanno affrontando l'impatto di un grande terremoto che si è verificato questa mattina. Il CRS sta monitorando da vicino la situazione per dispiegare i nostri aiuti il ​​prima possibile", ha affermato l'agenzia umanitaria.

Chibly Langlois è stato creato cardinale il 22 febbraio 2014, nel primo Concistoro del pontificato di Papa Francesco. 

Ti potrebbe interessare