I salesiani pubblicano la fotografia più antica di Don Bosco

La "fotografia più antica di Don Bosco" condivisa dall'ANS

Don Bosco, la fotografia più antica
Foto: ANS
Facebook Twitter Google+ Pinterest Addthis

Questa settimana l'Agenzia d'informazione Salesiana (ANS), organo di comunicazione gdella congregazione, ha condiviso un'immagine intitolata la "fotografia più antica di Don Bosco", scattata alcuni anni prima della sua morte.

L'agenzia spiega che "nel 1861 la salute di Don Bosco peggiorò e alcuni giovani salesiani, guidati da Giovanni Cagliero, temendo per la sua vita, lo convinsero a lasciarsi fotografare".

Fu allora che il 19 maggio di quell'anno, domenica di Pentecoste, l'ex studente Francesco Serra scattò diverse fotografie. "Una sopravvive ancora oggi: la famosa immagine conosciuta come Don Bosco tra i giovani", dice ANS.

L'agenzia salesiana dice che Francesco Serra era un "giovane appassionato delle nuove tecniche di ritrattistica e fece vari studi di luci e ombre con la sua macchina fotografica".

"Giovanni Melchiorre Bosco, meglio conosciuto come Don Bosco, è stato il fondatore di varie comunità, gruppi e iniziative che compongono quella che è conosciuta come la Famiglia Salesiana. Morì il 31 gennaio 1888, dopo una vita dedicata all'educazione e alla formazione dei giovani". Ricorda cosi ACI Prensa riportando la notizia della foto.

"Anche se non è un quadro chiaro, è una preziosa testimonianza dell'amore di Don Bosco per i suoi figli", spiega ANS.

Ti potrebbe interessare