I Vescovi della Croazia incontrano Papa Francesco per la visita ad limina

I Vescovi Croati celebrano la Messa nelle Grotte Vaticane
Foto: http://www.zg-nadbiskupija.hr/
Facebook Twitter Google+ Pinterest Addthis

I Vescovi della Conferenza Episcopale della Croazia sono giunti in Vaticano per la visita ad limina a Papa Francesco, che si è svolta nella mattinata di ieri.  

La Chiesa Cattolica croata attualmente si suddivide territorialmente in 5 Arcidiocesi, 12 Diocesi, 1 Eparchia greco-cattolica. A queste si aggiunge l’Ordinariato militare.

Su una popolazione di circa 4 milioni e 500.000 abitanti, i cattolici in Croazia sono circa 4 milioni. 

L’attuale Presidente della Conferenza Episcopale Croata è Monsignor Želimir Puljić, Arcivescovo di Zara, eletto nell’ottobre 2013. 

Tra i Vescovi croati è annoverato anche il Cardinale Josip Bozanić, Arcivescovo di Zagabria, che ha ricevuto la berretta rossa da Papa Giovanni Paolo II nel concistoro dell’ottobre 2003. Il Cardinale Bozanić è stato Presidente della Conferenza Episcopale Croata dal 1997 al 2007 e dal 2012 al 2013.

La Croazia ha ricevuto quattro volte la visita di un Papa. Giovanni Paolo II si recò nel Paese balcanico nel 1994, nel 1998 - quando beatificò il Cardinale Alojzije Stepinac - e nel 2003. Papa Benedetto XVI raggiunse la Croazia nel 2011. 

Santa Sede e Croazia hanno allacciato le relazioni diplomatiche nel 1992, subito dopo l’indipendenza di Zagabria dalla ex Jugoslavia. Attualmente il Nunzio apostolico è l’Arcivescovo italiano Giuseppe Pinto, in servizio dal 1° luglio 2017.

Ti potrebbe interessare