Il Cardinale Amato compie 80 anni. In attesa del concistoro gli elettori sono 114

Il Cardinale Angelo Amato
Foto: Arcidiocesi di Detroit
Facebook Twitter Google+ Pinterest Addthis

Solo pochi giorni fa Papa Francesco aveva nominato l'Arcivescovo - e prossimo Cardinale - Giovanni Angelo Becciu nuovo Prefetto della Congregazione per le Cause dei Santi e oggi l'uscente numero 1 della Congregazione, il Cardinale Angelo Amato compie oggi 80 anni ed esce così dal novero dei cardinali elettori in un futuro conclave.

Pugliese, salesiano, è stato ordinato presbitero nel 1967. Dopo gli studi in filosofia e teologia a Roma, si è specializzato in Grecia e negli Stati Uniti.

Ha insegnato teologia dogmatica presso la Università Salesiana, di cui è stato prorettore e vicerettore.

Il 19 dicembre 2002 Papa Giovanni Paolo II lo ha nominato Arcivescovo titolare di Sila e Segretario della Congregazione per la Dottrina della Fede, divenendo così primo collaboratore dell'allora Cardinale Prefetto Joseph Ratzinger. E' succeduto all'Arcivescovo Tarcisio Bertone, nominato metropolita di Genova.

Papa Benedetto XVI lo ha nominato nel luglio 2008 Prefetto della Congregazione delle Cause dei Santi. Ha preso il posto del Cardinale José Saraiva Martins, dimessosi per raggiunti limiti di età.

Nel 2010 lo stesso Benedetto XVI lo ha creato Cardinale, assegnandogli la diaconia di Santa Maria in Aquiro.

Con gli 80 anni del Cardinale Amato - ed in attesa del concistoro di fine mese - il numero dei Cardinali elettori scende a 114 mentre quello degli ultraottantenni sale a 98.

Ti potrebbe interessare