Il Cardinale Bassetti compie 80 anni: a maggio il suo successore alla guida della CEI

Creato Cardinale nel 2014, guida i Vescovi italiani dal maggio 2017

Il Cardinale Gualtiero Bassetti
Foto: Daniel Ibanez CNA
Facebook Twitter Google+ Pinterest Addthis

Il Cardinale Gualtiero Bassetti, Arcivescovo di Perugia-Città della Pieve e Presidente della Conferenza Episcopale Italiana, compie oggi 80 anni ed esce così dal novero dei cardinali elettori in un futuro conclave. L'assemblea generale della CEI che si riunirà il prossimo mese di maggio a Roma dovrà individuare la terna dei nomi per la sua successione da sottoporre al Papa.

Il Cardinale Bassetti nasce a Popolano di Marradi, nel fiorentino, il 7 aprile 1942.

Entrato nel seminario maggiore arcivescovile di Firenze, il 29 giugno 1966 è ordinato sacerdote.

In seno all'Arcidiocesi fiorentina il futuro porporato diventa prima rettore del seminario minore e dal 1979 rettore del seminario maggiore. Nel 1990 è nominato provicario generale e nel 1992 vicario generale dell'Arcidiocesi di Firenze.

Nel luglio 1994 Giovanni Paolo II lo elegge Vescovo di Massa Marittima-Piombino. Viene consacrato dal Cardinale Silvano Piovanelli.

Quattro anni dopo viene trasferito alla guida della diocesi di Arezzo-Cortona-Sansepolcro, succedendo.

Il 16 luglio 2009 Benedetto XVI lo ha promosso Arcivescovo metropolita di Perugia-Città della Pieve.

Nel 2009 viene eletto Vicepresidente della CEI in rappresentanza dell'Italia Centrale.

Il 22 febbraio 2014 Papa Francesco lo ha creato Cardinale di Santa Romana Chiesa, del titolo di Santa Cecilia.

Nel 2016 il Papa gli affida la stesura delle meditazioni per la via Crucis al Colosseo.

Nel maggio 2017 Papa Francesco lo ha nominato presidente della Conferenza Episcopale Italiana, succedendo al Cardinale Angelo Bagnasco.

Ad oggi il Sacro Collegio risulta composto da 118 cardinali elettori e da 93 non elettori, per un totale di 211 unità.

Ringrazio il Signore per avermi concesso di tagliare questo traguardo, circondato dall’amore di tutte quelle persone che Egli ha voluto mettere sulla mia strada. In questi anni ho sperimentato la bellezza dell’incontro e del camminare insieme. Anche se a volte non sono mancate le fatiche, ho sempre cercato di incarnare la tenerezza e di vivere il mio servizio – da sacerdote, da rettore del Seminario, da Vescovo e poi da Presidente della CEI – come un dono”. Così il Cardinale Bassetti, rispondendo ai tanti messaggi di auguri pervenuti in giornata.

 

 

 

Articolo aggiornato alle ore 16.00 del 07-04-2022

Ti potrebbe interessare