Il Cardinale Cañizares positivo asintomatico al Covid

Arcivescovo di Valencia, è stato anche Prefetto della Congregazione per il Culto Divino e la Disciplina dei Sacramenti

Il Cardinale Antonio Maria Cañizares Llovera, Arcivescovo di Valencia
Foto: Archivio CNA
Facebook Twitter Google+ Pinterest Addthis

Il Cardinale Antonio Maria Cañizares Llovera, Arcivescovo di Valencia, è risultato positivo al Covid-19. Il presule è asintomatico ed è in isolamento nel suo appartamento. Lo comunica una nota dell’Arcidiocesi spagnola.

 

Il risultato del test è arrivato al rientro del porporato da Roma dove nei giorni scorsi ha partecipato alla visita ad limina.

 

Il Cardinale Cañizares, 76 anni, è Arcivescovo di Valencia dal 2014. In precedenza era stato Prefetto della Congregazione per il Culto Divino e la Disciplina dei Sacramenti, Arcivescovo di Toledo e Primate di Spagna, Arcivescovo di Granada e Vescovo di Avila.

 

Papa Benedetto XVI lo ha creato Cardinale nel concistoro del marzo 2006, del titolo di San Pancrazio.

Ti potrebbe interessare