Il cordoglio del Papa per gli attentati avvenuti a Baghdad

"Papa Francesco è profondamente triste per gli attentati avvenuti questa mattina a Baghdad” . Ecco il suo telegramma di cordoglio

Papa Francesco
Foto: Vatican Media / ACI Group
Facebook Twitter Google+ Pinterest Addthis

"Papa Francesco è profondamente triste per gli attentati avvenuti questa mattina a Baghdad". Inizia così il telegramma di cordoglio per le vittime degli attentati avvenuti in Iraq, inviato a nome del Papa, dal Cardinale Segretario di Stato Pietro Parolin al Presidente della Repubblica d’Iraq, il Signor Barham Salih.

Il duplice attacco avvenuto oggi nel centro di Baghdad è costato la vita, secondo bilanci non ancora definitivi, a una trentina di persone. Gli attentatori suicidi sono stati due. Il primo si è fatto esplodere su un lato di piazza Tayyaran (piazza dell'Aviazione), dove sorge tra l'altro un vasto e affollato mercato popolare. La seconda esplosione è stata ripresa con i telefoni cellulari da alcuni passanti e da altre persone affacciate dalle finestre dei palazzi in un altro lato di Piazza Tayyaran.

Francesco nel telegramma definisce tutto questo un "atto di violenza insensato", prega per le vittime e per i loro familiari e, infine, invoca la Benedizione di Dio sul popolo dell'Iraq.

Ti potrebbe interessare