Il dolore del Papa per le vittime dell'uragano Erika

Papa Francesco
Foto: Stephen Driscoll/CNA
Facebook Twitter Google+ Pinterest Addthis

Nei Caraibi spazzati dall’ urgano Erik arrivano le parole di conforto del Papa tramite il segretario di stato Pietro Parolin. Un profondo dolore per la perdita di vita umane e per la distruzione causata dal passaggio dell’uragano quello del Papa espresso in un telegramma a firma del cardinale segretario di Stato Pietro Parolin e indirizzato a mons. Gabriel Malzaire, vescovo di Roseau, nella Dominica.

Papa Francesco ha assicurato le sue preghiere per le vittime e per coloro che sono impegnati nelle operazioni di salvataggio. Nel raccomandare i defunti alla misericordia amorevole di Dio, il Santo Padre ha invocato speranza e pace per le famiglie e per chi è stato colpito da questa catastrofe.

L’urgano ha fatto 20 morti e innumerevoli danni spazzando case, strade e ponti, tanto che nella Dominica c’è il rischio che vengano cancellati 20 anni di sviluppo.

Ti potrebbe interessare