Il Papa ai giovani inglesi di Flame 2017: “Siate testimoni di Cristo”

Papa Francesco con i giovani
Foto: L'Osservatore Romano, ACI Group
Facebook Twitter Google+ Pinterest Addthis

In un messaggio a firma del cardinale segretario di Stato vaticano, Pietro Parolin, il Papa ha ripetuto ai giovani inglesi quanto aveva detto lo scorso luglio a Cracovia in occasione della Gmg, incoraggiando i ragazzi ad “aprire nuovi orizzonti, capaci di contagiare gioia, quella gioia che nasce dall’amore di Dio, la gioia che lascia nel tuo cuore ogni gesto, ogni atteggiamento di misericordia” Lo ha fatto per i 10mila giovani riuniti sabato scorso alla Sse Arena di Wembley, in Inghilterra, per “Flame 2017” una iniziativa promossa dalla “Catholic Youth Ministry Federation” e dalla Conferenza episcopale di Inghilterra e Galles. 

“Essere testimoni di Cristo, andare per le strade – ha scritto nel messaggio -  seguendo la ‘pazzia’ del nostro Dio che ci insegna a incontrarlo nell’affamato, nell’assetato, nel nudo, nel malato, nell’amico che è finito male, nel detenuto, nel profugo e nel migrante, nel vicino che è solo”.

Il tema del congresso di quest’anno – riporta l’agenzia Sir - è stato l’invito ai giovani a ricercare ed essere parte delle “10mila ragioni” per credere, sperare e pregare.

Ti potrebbe interessare