Il Papa al Myanmar: vengo a confermare i cattolici nelle fede

Il Papa riceve Aung San Suu Kyiin Consigliere di Stato di Myanmar in Vaticano
Foto: OR / Aci Group
Facebook Twitter Google+ Pinterest Addthis

“Vengo a proclamare il Vangelo di Gesù Cristo, un messaggio di riconciliazione, di perdono e di pace”. Papa Francesco lo dice nel video messaggio inviato ad una settimana dalla sua partenza per il  Myanmar. “Non vedo l’ora di potervi incontrare. Vengo a proclamare il Vangelo di Gesù Cristo, un messaggio di riconciliazione, di perdono e di pace”.

Il Papa spiega che la visita intende “confermare la comunità cattolica del Myanmar nella sua fede in Dio”  che “insegna la dignità di ogni uomo e donna, ed esige di aprire i nostri cuori agli altri, specialmente ai poveri e ai bisognosi”.

Papa Francesco ci tiene anche a ricordare il suo “rispetto e incoraggiamento per ogni sforzo volto a costruire armonia e cooperazione nel servizio al bene comune”, perché questo è il tempo che viviamo in cui “ icredenti e gli uomini di buona volontà sentono sempre più la necessità di crescere nella mutua comprensione e nel rispetto, e di sostenersi l’un l’altro come membri dell’unica famiglia umana . Perché tutti siamo figli di Dio”.

Il Papa chiede i sostegno della preghiera perché la visita sia “fonte di speranza e di incoraggiamento per tutti”.

Ti potrebbe interessare