Il Papa chiede che Alfie possa ricevere nuove possibilità di trattamento

La mobilitazione per Alfie
Foto: pd
Facebook Twitter Google+ Pinterest Addthis

“Commosso per le preghiere e la vasta solidarietà in favore del piccolo Alfie Evans, rinnovo il mio appello perché venga ascoltata la sofferenza dei suoi genitori e venga esaudito il loro desiderio di tentare nuove possibilità di trattamento”.

Così Papa Francesco ha espresso i suoi sentimenti con un tweet per le nuove speranze per Alfie. Nei giorni scorsi il Papa aveva ricevuto in Vaticano il papà di Alfie.

Oggi pomeriggio doveva essere sospesa la respirazione artificiale e il bambino doveva essere lasciato morire,ma invece la decisione è stata sospesa mentre dall’Italia arrivava la notizia che tramite i ministeri degli Esteri e degli Interni Alfie era stato dichiarato cittadino italiano e questo permetteva il trasferimento al Bambino Gesù. In queste ore Mariella Enoch presidente dell’ospedale della Santa Sede è a Liverpool.  

Ti potrebbe interessare