Il Papa ha ricevuto il Presidente di Costa Rica

La bandiera vaticana
Foto: Andreas Duren/CNA
Facebook Twitter Google+ Pinterest Addthis

E' durato circa 20 minuti il colloquio privato tra Papa Francesco ed il Presidente del Costa Rica Luis Guillermo Solis Rivera, ricevuto stamane in udienza nel Palazzo Apostolico Vaticano.

Il Presidente ha donato al Papa due stilografie e altri oggetti di artigianato indigeno. Francesco ha replicato con l'encilica Laudato si’ e le esortazioni apostoliche Evangelii Gaudium e Amoris Laetitia e con il medaglione con dell'albero della pace: "Tutti quelli che governano - ha detto il Papa - devono unire". Il Presidente Solis Rivera ha invitato il Papa in Costa Rica e Francesco ha risposto dicendo di pensarci, se sarà possibile.

Nel corso del colloquio - fa sapere una nota vaticana - "si è accennato alle buone relazioni fra la Santa Sede e il Costa Rica ed è stato espresso apprezzamento per il contributo che la Chiesa offre specialmente nell’ambito dell’educazione, della salute, della promozione dei valori umani e spirituali e nel campo delle attività caritative. Ci si è poi soffermati su alcuni temi di comune interesse quali la tutela della vita umana, nonché su alcune problematiche di particolare attualità, come la migrazione ed il narcotraffico. Infine si è fatto cenno alla situazione regionale ed alcune questioni internazionali"

Al termine della visita Solis Rivera ha incontrato il Cardinale Segretario di Stato Pietro Parolin.

Ti potrebbe interessare