Il Papa in volo verso Fatima accompagnato dall'affetto degli italiani

Il Papa in volo verso Fatima
Foto: Greg Burke, TW
Facebook Twitter Google+ Pinterest Addthis

E’ ormai una consuetudine per Papa Francesco incontrare prima di ogni viaggio internazionale u piccolo gruppo di persone in difficoltà di cui si prende cura l’ Elemosineria pontificia. Cosi, prima di andare a pregare ai piedi di Maria a Fatima il Papa ha salutato sei donne con storie personali di sofferenze e disagi. Due di loro sono in stato interessante, altre erano accompagnate dai loro figli.

E’ iniziato cosi il 19° Viaggio Apostolico Internazionale del Santo Padre Francesco che si reca in Pellegrinaggio al Santuario di Nostra Signora di Fátima in Portogallo, in occasione del Centenario delle Apparizioni della Beata Vergine Maria alla Cova da Iria. L’aereo con a bordo il Santo Padre un A321 dell’Alitalia è decollato dall’aeroporto internazionale di Roma-Fiumicino alle ore 14.10. L’atterraggio alla Base Aerea di Monte Real è previsto per le ore 16.20 locali le17.20 ora di Roma. Come consuetudine il Papa ha inviato un telegramma al Presidente della Repubblica Italiana Sergio Mattarella.

“ Mentre mi accingo, scrive il Papa , ad incontrare pellegrini e specialmente malati che da tutto il mondo accorrono in quel santuario mariano per trovare luce e speranza, invoco la benedizione del Signore sull’intera nazione italiana, in particolare su quanti soffrono nel corpo e nello spirito.”

Da parte sua il Presidente Mattarella ha scritto: “Desidero farLe pervenire il mio più sincero ringraziamento per il messaggio che ha voluto molto cortesemente indirizzarmi nel momento in cui si accinge a compiere il pellegrinaggio al Santuario di Fatima per commemorare il centenario delle apparizioni mariane. Con questo viaggio Ella invia un appello di pace e speranza all'intera famiglia umana, affidando al senso di responsabilità e all'intelligenza di tutti gli uomini di buona volontà il compito di costruire un mondo più giusto”.

Ti potrebbe interessare