Il Papa ordina 16 presbiteri: "Siate misericordiosi come Gesù"

Il Papa bacia le mani dei nuovi presbiteri
Foto: Vatican Media / ACI Group
Facebook Twitter Google+ Pinterest Addthis

In occasione della IV Domenica di Pasqua e 55/ma Giornata mondiale di preghiera per le vocazioni Papa Francesco ha ordinato presbiteri questa mattina in San Pietro 16 Diaconi. Tra loro 6 provengono dal Collegio Diocesano Redemptoris Mater, 5 dal Pontificio Seminario Romano Maggiore, 4 dalla Famiglia dei Discepoli ed uno dall’Opera Don Orione.

Attraverso l’ordinazione presbiterale - ha detto il Papa nell’omelia - sarete “al servizio di Cristo, Maestro, Sacerdote, Pastore” per cooperare “ad edificare il Corpo di Cristo che è la Chiesa Popolo di Dio e Tempio santo dello Spirito Santo”.

Come sacerdoti - ha aggiunto Francesco - “sarete partecipi della missione di Cristo, unico Maestro. Dispensate a tutti quella Parola di Dio, che voi stessi avete ricevuto con gioia”. 

Non stancatevi di essere misericordiosi - è stata l’esortazione a braccio del Papa - pensate ai vostri peccati, alle vostre miserie che Gesù perdona e siate misericordiosi!”.

“Consapevoli di essere stati scelti fra gli uomini e costituiti in loro favore per attendere alle cose di Dio - ha proseguito Papa Francesco - esercitate in letizia e carità sincera l’opera sacerdotale di Cristo, unicamente intenti a piacere a Dio e non a voi stessi. Servite Dio per il bene del Suo santo popolo”.

Insieme al Vescovo - ha concluso il Papa - “impegnatevi a unire i fedeli in un’unica famiglia, per condurli a Dio Padre per mezzo di Cristo nello Spirito Santo. Abbiate sempre davanti agli occhi l’esempio del Buon Pastore, che non è venuto per essere servito, ma per servire, e per cercare di salvare ciò che era perduto”. 

Ti potrebbe interessare