Il Papa sceglie il nunzio in Iraq e il nuovo direttore sanitario vaticano

Il Professor Alfredo Pontecorvi
Foto: www.ok-salute.it
Facebook Twitter Google+ Pinterest Addthis

L’Iraq non poteva restare a lungo senza il rappresentante del Papa. E sarà uno spagnolo a portare nel paese l’affetto di Francesco e, forse, a valutare la possibilità di un visita come il Patriarca Sako chiede da tempo. Il Papa oggi ha nominato Alberto Ortega Martín, Consigliere di Nunziatura, nuovo nunzio a Bagdad elevandoloalla sede titolare di Midila, con dignità di Arcivescovo.

Alberto Ortega Martín è nato a Madrid (Spagna) il 14 novembre 1962. E’ stato ordinato sacerdote il 28 aprile 1990, ed è laureato in Diritto Canonico.Entrato nel Servizio diplomatico della Santa Sede il 1° luglio 1997, ha prestato successivamente la propria opera presso le Rappresentanze Pontificie in Nicaragua, Sud Africa, Libano e nella Sezione per i Rapporti con gli Stati della Segreteria di Stato. Parla lo spagnolo, il francese, l’inglese e l’italiano.

Altra nomina attesa dopo la fine del servizio del professor Polisca quella del Direttore della Direzione di Sanità ed Igiene del Governatorato dello Stato della Città del Vaticano. Si tratta di  Alfredo Pontecorvi, Professore Ordinario di Endocrinologia e Direttore della I Scuola di Specializzazione in Endocrinologia e Malattie del Metabolismo, Policlinico Universitario Agostino Gemelli, Università Cattolica del Sacro Cuore, Roma. Nato a Roma il 9 maggio 1957 Pontecorvi si è laureato in medicina nel 1981. É stato ricercatore universitario e nel 1992 diventa Professore Associato di Endocrinologia presso la Facoltà di Medicina e Chirurgia “A. Gemelli”.  E’ Responsabile della Sezione di Endocrinologia ed Andrologia presso l’Istituto Scientifico Internazionale “Paolo VI” per la Regolazione Naturale della Fertilità. La sua formazione ha visito anche diverse esperienze internazionali e molte pubblicazioni su riviste specializzate. Attivo anche sul Web con un sito di consulenze on line.

Ti potrebbe interessare