Il Papa: "Solo l'amore di Dio rende liberi"

Papa Francesco nella Sala del Concistoro del Palazzo Apostolico
Foto: L'Osservatore Romano
Facebook Twitter Google+ Pinterest Addthis

Continuate “nell’impegno di promozione e sostegno a favore delle giovani generazioni, affinché possano affrontare le sfide della vita sempre animate da sensibilità evangelica e spirito di fede. Formare la gioventù è un investimento per il futuro: ai giovani non sia mai rubata la speranza del domani!”. E’ l’invito che Papa Francesco ha rivolto stamane alla Fondazione Giovanni Paolo II che celebra il 35/mo anniversario di attività.

Dobbiamo ricordare che l’uomo - ammonisce il Papa - non è autosufficiente, dobbiamo invece essere consapevoli come cristiani che “tutto è dono di Dio e la vera ricchezza non è il denaro, che anzi può rendere schiavi, ma l’amore di Dio, che ci fa liberi”. 

Francesco, infine, auspica che le figure polacche di Giovanni Paolo II  e Faustina Kowalska - “luminosi testimoni” - ispirino “sempre il generoso impegno” della Fondazione Giovanni Paolo II.

Ti potrebbe interessare