Incidente a Treviri, il vescovo apre il duomo per una veglia ecumenica per le vittime

Nel pomeriggio un tedesco ha lanciato l'auto a tutta velocità in una zona pedonale causando diverse vittime

Il vescovo di Treviri
Foto: Diocesi di Treviri
Facebook Twitter Google+ Pinterest Addthis

Il Vescovo di Treviri Stephan Ackermann, ha indetto una preghiere per le vittime del gravissimo incidente causato da un auto che si è lanciata a tutta velocità nella zona pedonale della città tedesca.

Per ora si parla di quattro vittime e almeno 15 feriti. La polizia ha sequestrato la vettura e arrestato il conducente, un 51enne tedesco. Secondo il sindaco di Treviri, Wolfram Leibe, tra le vittime ci sarebbe anche una bambina.

Nella pagina Facebook della diocesi di Treviri il vescovo ha invitato tutti i fedeli nel Duomo per la preghiera

“Sono profondamente sconvolto dall’atto di follia che è accaduto appena fuori le nostre case. Ancora poco sappiamo delle circostanze o dei retroscena, ma l'incidente sconvolge le persone ben oltre la città di Treviri. Il Duomo è già aperto alla preghiera; i nostri soccorritori d'emergenza sono in azione. Stasera alle ore 20 invitiamo, alla preghiera eucumenica per le vittime, i morti e i feriti, i loro familiari, le forze d'intervento e soccorso e tutti coloro che sono stati colpiti da questo terribile incidente."

Ti potrebbe interessare