Incontro Mondiale delle Famiglie: ecco tutte le attività. Concerti e incontri

Incontro Mondiale delle Famiglie, ecco gli appuntamenti da non perdere

Il Papa e una famiglia
Foto: Vatican Media / ACI group
Facebook Twitter Google+ Pinterest Addthis

Mancano poche ore all'inizio dell'Incontro Mondiale delle Famiglie. Si delineano le attività e i palinsesti. Nella splendida cornice della corte interna del Palazzo Lateranense, giovedì 23 giugno alle ore 20.30, avrà luogo il concerto di musica classica “La Gioia della Musica”, eseguito dalla FORM - Orchestra Filarmonica Marchigiana, compagine residente del Macerata Opera Festival, con la partecipazione del soprano Francesca Benitez e la direzione affidata al primo violino concertatore Alessandro Cervo.

Presenteranno il concerto Eleonora Daniele, giornalista e conduttrice Rai, e Andreas Thonhauser, Vatican bureau chief dell’emittente americana Ewtn. Il concerto sarà trasmesso in diretta su Telepace e in streaming sul sito ufficiale www.romefamily2022.com, oltre che su diverse emittenti internazionali.

Il concerto sarà l’occasione anche per ammirare la mostra fotografica sul tema della famiglia, realizzata da Ewtn in collaborazione con l’Ufficio comunicazioni sociali della diocesi di Roma.

Il concerto “La Gioia della Musica” sarà un omaggio ai delegati presenti e alle famiglie collegate con il Palazzo Lateranense, la Casa del Vescovo di Roma, ricco di storia e tesori artistici. Il Palazzo Lateranense effettuerà, in occasione del X Incontro mondiale delle famiglie, un’apertura straordinaria dal 20 al 26 giugno, con orari continuati e visite guidate multilingua. Ad accompagnare il visitatore lungo il percorso di visita, che si conclude all’interno della basilica di San Giovanni in Laterano accedendo dal maestoso scalone monumentale, sono le Suore Missionarie della Divina Rivelazione.

Nel pomeriggio di venerdì 24 giugno i lavori del Congresso teologico pastorale si sposteranno dall’Aula Paolo VI alle diverse prefetture diocesane, e saranno ospitati nelle parrocchie dove si terranno dei momenti di incontro e poi cene conviviali, con inizio verso le 19.

Un comunicato stampa ufficiale fa sapere che durante i lavori del X Incontro mondiale saranno presenti in Aula Paolo VI e nella basilica di San Pietro due reliquari contenti alcune reliquie e ricordi personali dei beati coniugi Luigi e Maria Beltrame Quattrocchi, patroni dell’evento internazionale. Si tratta della prima coppia di coniugi beatificata dalla Chiesa cattolica, da san Giovanni Paolo II nel 2001. Ebbero 4 figli, tre dei quali scelsero la vita consacrata mentre l’ultimogenita, Enrichetta, è stata dichiarata venerabile da Papa Francesco. Furono dediti al servizio e al Bene Comune fin dall’inizio del loro matrimonio. Di fatto iniziarono la pastorale familiare a Roma, proponendo incontri e accompagnamento per fidanzati e sposi.

Ti potrebbe interessare