Inizio Quaresima, le celebrazioni penitenziali della Diocesi di Roma

Per la pandemia non sarà possibile svolgere il tradizionale incontro tra Papa Francesco e il clero romano

Il Cardinale Angelo De Donatis, Vicario Generale di Sua Santità per la Diocesi di Roma
Foto: Daniel Ibanez CNA
Facebook Twitter Google+ Pinterest Addthis

La pandemia costringe ad iniziare la Quaresima in maniera diversa anche la Diocesi di Roma. Il giovedì dopo le Ceneri il Papa era solito incontrare il clero romano nella Basilica Lateranense, un appuntamento che quest'anno Francesco non potrà mantenere per le stringenti misure sanitarie vigenti.

Giovedì 18, in ogni caso, la Diocesi di Roma ha disposto che liturgia penitenziale sarà celebrata nei settori e presieduta dai vescovi ausiliari, con inizio alle ore 10.

Il Cardinale Vicario Angelo De Donatis presiederà il rito nella Basilica dei Santi XII Apostoli, Settore Centro. L'Arcivescovo vicegerente Gianpiero Palmieri si troverà nella Basilica di Santa Maria Ausiliatrice, Settore Est. Il Santuario Nuovo del Divino Amore per la liturgia penitenziale con il Vescovo Dario Gervasi, Settore Sud. Monsignor Guerino Di Tora celebrerà a Santa Maria della Speranza, Settore Nord. Per il Settore Ovest, infine, sarà presente il Vescovo Paolo Selvadagi nella parrocchia di San Giuseppe al Trionfale.

Ti potrebbe interessare