Iran, aereo ucraino precipita. Ecco il cordoglio di Papa Francesco

Il telegramma di cordoglio di Papa Francesco per le vittime dell'incidente aereo a Teheran

Il Papa
Foto: Vatican Media / ACI Group
Facebook Twitter Google+ Pinterest Addthis

Papa Francesco è "profondamente rattristato" per lo schianto dell'Ukraine Airlines che si è schiantato oggi al decollo dall'aeroporto di Teheran. A bordo c'erano 167 passeggeri e nove membri dell'equipaggio.

Il Pontefice invia un telegramma di cordoglio per le vittime dell’incidente aereo avvenuto alle prime ore dell’alba, nei pressi dell’aeroporto internazionale di Teheran Imam- Khomeini, (Iran). Lo invia alle autorità civili locali, firmato dal Cardinale Segretario di Stato Pietro Parolin.

Papa Francesco nel telegramma fa recapitare le sue condoglianze alle famiglie e agli amici di coloro che hanno perso la vita. Infine, invia a tutti abbondanti benedizioni di amore e pace.

Il presidente ucraino Volodymyr Zelensky ha confermato che non ci sono superstiti e postato su Twitter il dettaglio delle vittime: 82 cittadini iraniani e 63 canadesi, 11 ucraini (9 erano membri dell'equipaggio), 10 svedesi, quattro afgani, tre tedeschi e tre britannici.

Ti potrebbe interessare