Kenya, il Cardinale Njue lascia l'Arcidiocesi di Nairobi

Il porporato ha presentato la rinuncia - accettata dal Papa - per raggiunti limiti di età

Il Cardinale John Njue
Foto: Arcidiocesi di Nairobi
Facebook Twitter Google+ Pinterest Addthis

Papa Francesco ha accettato questa mattina la rinuncia presentata dall'Arcivescovo di Nairobi, il Cardinale John Njue. Il poporato lascia per raggiunti limiti di età.

Nato nel 1944, è stato ordinato presbitero nel 1973.

Nel 1986 Papa Giovanni Paolo II lo ha eletto Vescovo di Embu. E' stato consacrato dal Cardinale Tomko, allora Prefetto della Congregazione per l'Evangelizzazione dei Popoli.

Successivamente è stato promosso Arcivescovo coadiutore di Nyeri, e nel 2007 Papa Benedetto XVI lo ha nominato Arcivescovo di Nairobi.

Lo stesso Benedetto XVI lo ha creato Cardinale di Santa Romana Chiesa nel concistoro del 24 novmebre 2007, del titolo del Preziosissimo Sangue di Nostro Signore Gesù Cristo.

E' stato Presidente della Conferenza Episcopale del Kenya dal 1997 al 2003 e dal 2006 aò 2015.

Ti potrebbe interessare