La Diocesi di Roma ricorda Don Andrea Santoro

Don Andrea Santoro
Foto: Diocesi di Roma
Facebook Twitter Google+ Pinterest Addthis

A 13 anni dall'omicidio in Turchia di Don Andrea Santoro - ucciso il 5 febbraio 2006 - la Diocesi di Roma lo ha ricordato in diverse occasioni.

Lo scorso lunedì si è tenuta una veglia di preghiera nella parrocchia dei Santi Fabiano e Venanzio, a Villa Fiorelli – di cui il sacerdote fu parroco tra il 1994 e il 2000 – presieduta dal Vescovo ausiliare per il settore Est monsignor Gianpiero Palmieri.

Martedì scorso invece l'Arcivescovo Paglia, Presidente della Pontificia Accademia per la vita,ha celebrato una Messa nella basilica di Santa Croce in Gerusalemme.

Sabato 9, alle ore 15.30, nella parrocchia di Gesù di Nazareth – dove Don Andrea fu parroco dal 1981 al 1993 – è in programma l’incontro “La profezia nelle parole di don Andrea”, che sarà tenuto da padre Gabriele Faraghini, rettore del Pontificio Seminario Romano Maggiore.

Monsignor Paolo Lojudice, Vescovo ausiliare per il settore Sud, guida invece un pellegrinaggio con alcuni fedeli della Diocesi di Roma a Trabzon, in Turchia, dove visse e fu ucciso Don Andrea.

Ti potrebbe interessare