La "foto" della "Madonna delle Arpie" nel Rione Parione

Continua il nostro viaggio tra le Madonnelle Romane, oggi siamo nel Rione Parione con la Madonna delle Arpie

Madonna delle Arpie
Foto: Romana Società editrice
Facebook Twitter Google+ Pinterest Addthis

Nel Rione Parione c'è una Madonna molto particolare, la "Madonne delle Arpie". E' un semplice medaglione in stucco, con decori e palmette e con nastri decorativi nella parte superiore, che sovrasta l'ingrasso di una abitazione di via di Tor Millina al civico 22.

Secondo il volume "Madonnelle romana e religiosità popolare", l'edicola si tratta di una foto, in buono stato di conservazione e gradevole per la cromia dei grigi, con una immagine mariana il cui motivo è tratto dalla celebre opera di Andrea del Sarto (1436-1530), la cosiddetta Madonna delle Arpie, ora nella Galleria degli Uffizi a Firenze.

Non è usuale tra le Madonnelle Romane trovare un'immagine fotografica quale "veicolo" di devozione mariana. La foto è protetta da vetro e davanti vi è collocata una lampada.

Lo studioso di Madonnelle Parsi ritiene che dietro questa foto possa celarsi un dipinto della Madonna del Rosario. Il Rufini segnala invece la presenza di un'altra immagine, nello stesso sito, con la Madonna, il Bambino, S.Anna e S.Gioacchino, una edicola in stucco, un baldacchino, ex voto, ed una iscrizione: "Sia benedetta la Regiba del Cielo, nostra Madre Avvocata". Era un lavoro risalente alla metà del XVII secolo, mentre quello attuale, assai modesto, "può essere datato ai primi decenni di questo secolo".

 

Ti potrebbe interessare