La Pinacoteca Ambrosiana ospita Dante. La mostra "Sfogliando la Commedia all’Ambrosiana"

Fino al 12 settembre 2021, in occasione delle celebrazioni per il settimo centenario della morte di Dante Alighieri, la Pinacoteca Ambrosiana di Milano ospita la mostra "Sfogliando la Commedia all’Ambrosiana"

Dante Alighieri
Foto: Chiesa di Milano
Facebook Twitter Google+ Pinterest Addthis

Fino al 12 settembre 2021, in occasione delle celebrazioni per il settimo centenario della morte di Dante Alighieri, la Pinacoteca Ambrosiana di Milano ospita la mostra "Sfogliando la Commedia all’Ambrosiana".

A dare la notizia è il sito della Chiesa di Milano. "La rassegna, curata dal Collegio dei Dottori dell’Ambrosiana, presenta una preziosa selezione del patrimonio librario dantesco della Biblioteca che copre un arco cronologico dal XIV al XX secolo", si legge sul sito ambrosiano.

"Il percorso espositivo si apre idealmente con il celebre codice miniato della Divina Commedia – risalente alla fine del XIV sec., conosciuto come Chiose ambrosiane – trafugato per il suo valore da Napoleone nel 1796 e rientrato poi a Milano dopo il Congresso di Vienna. Al suo fianco, si troverà il Commento alla Commedia, del XV secolo, redatto da Pietro Alighieri, figlio di Dante, nato dal matrimonio con Gemma Donati. In questo Commento, l’autore si sforza di accordare l’opera dantesca ai capolavori della letteratura classica e con gli scritti dei Padri della Chiesa e degli Scolastici", spiega ancora Chiesa di Milano.

Orari: giovedì e venerdì, 14.00-18.00, prenotazione caldamente consigliata; sabato e domenica, 10.00-18.00, prenotazione obbligatoria; chiusa da lunedì a mercoledì. Per assicurare al pubblico una sicura esperienza di visita, gli ingressi saranno contingentati.

Ti potrebbe interessare