La statua della Madonna di Fatima viaggerà verso l’Ucraina

Arriverà a Cracovia, e poi da lì arriverà a Lviv, la copia pellegrina della statua della Madonna di Fatima. Per pregare per la pace e sostenere il popolo ucraino

La statua della Madonna di Fatima
Foto: PapaFatima2017
Facebook Twitter Google+ Pinterest Addthis

Arriverà a Cracovia, e da lì sarà portata a Lviv (Leopoli) una delle repliche della statua della Madonna di Fatima che partirà direttamente dal santuario del Portogallo. La peregrinazione della statua è stata chiesta dall’arcivescovo greco-cattolico di Lviv Ihor Wozniak.

“Con la Madre troviamo rifugio nei momenti di difficoltà. Per questo vogliamo rivolgerci a lei con un appello per la pace”, ha detto il rettore del santuario di Fatima, padre Carlos Cabecinhans, durante una Messa per la pace in Ucraina durante la quale ha annunciato la peregrinazione.

Padre Cabecinhas ha anche ricordato che “la preghiera per la pace è la missione di Fatima”, e che “ogni giorno al santuario vengono fatte richieste per porre fine alla guerra e convertire la Russia”. Il rettore del santuario di Fatima ha anche sottolineato che la peregrinazione ha il compito di “aiutare gli ucraini a trovare speranza e sostegno in Dio”.

L’immagine della Madre Pellegrina di Fatima sarà prima trasportata da Lisbona a Cracovia, e lì sarà accolta e trasportata in Ucraina dalla comunità greco-cattolica di Kiev.

La statua che visiterà l'Ucraina è la tredicesima replica della statua di Fatima realizzata secondo le istruzioni di suor Lucia. La prima figura pellegrina della Madonna di Fatima è stata consacrata nel 1947.

L'idea della peregrinazione dell'immagine di Maria nacque poco dopo la fine della seconda guerra mondiale. Un parroco di Berlino ha poi suggerito che la statua della Madonna di Fatima visitasse tutte le capitali e le città europee.

Dopo oltre cinquant'anni di pellegrinaggio, durante i quali la figura ha visitato 64 paesi di tutti i continenti (alcuni dei quali più volte), le autorità del santuario hanno deciso che l’immagine non dovesse lasciare Fatima così spesso, ma solo in casi eccezionali. 

In risposta alle numerose richieste provenienti da tutto il mondo di essere visitati dall'immagine di Fatima, sono state realizzate copie della prima statua del pellegrino.

La scultura originale della Vergine dei Fatima fu commissionata nel 1919 da Gilberto Fernandes dos Santos, un devoto di Torres Novas, alla Casa Teixeira Fanzeres di Braga.

La scultura è opera di José Ferreira Thedim, ed è ispirata ad una immagine di Nostra Signora di Lapa, modellata però secondo le visioni dei pastorelli nel mondo in cui queste erano state trasmesse al sacerdote Manuel Formigao.

La scultura fu realizzata con cedro del Brasile, ed è alta 1,04 metri. Fu benedetta il 13 maggio 1920 dal parroco di Fatima, padre Manuel Marques Ferreira, e portata alla cappella delle apparizioni solo un mese dopo, perché allora le manifestazioni religiose erano proibite dal regime repubblicano.

Ti potrebbe interessare