L'Ambasciatore italiano Sebastiani premiato dall'Università Lateranense

Riconoscimento accademico al termine della carriera al diplomatico che rappresenta l'Italia presso la Santa Sede

La premiazione
Foto: Ambasciata d'Italia presso la Santa Sede
Facebook Twitter Google+ Pinterest Addthis

Ieri l’Ambasciatore Italiano presso la Santa Sede Pietro Sebastiani ha ricevuto presso l’Aula Magna della Pontificia Università Lateranense il titolo di “Magister in cooperazione internazionale” alla presenza del Cardinale Segretario di Stato Pietro Parolin e del Rettore dell’Ateneo Vincenzo Buonomo.

Nel suo intervento l’Ambasciatore ha ricordato l’importanza del dialogo umile, invocando “un nuovo sistema di regole, un nuovo patto internazionale per evitare la logica della mera opposizione che nella storia dell'umanità ha portato al conflitto” per portare così pace e stabilità in un modo che è sempre più in fase di mutamento.

Il premio consegnato all’Ambasciatore Sebastiani arriva a conclusione del suo mandato quale Ambasciatore d’Italia presso la Santa Sede. Toscano, classe 1957, nel corso della sua carriera diplomatica è stato Rappresentante Permanente d'Italia presso le Organizzazioni delle Nazioni Unite in Italia, Ambasciatore d'Italia in Spagna tra il 2013 e il 2016 e direttore generale della Cooperazione al Ministero degli Esteri italiano. 

Ti potrebbe interessare