L'Arcivescovo Gadecki ringrazia Papa Francesco per la memoria di San Giovanni Paolo II

L’arcivescovo Gadecki, presidente della Conferenza Episcopale Polacca, ringrazia il Papa a nome di tutti i fedeli polacchi per tutti i gesti di vicinanza e di benevolenza in occasione dei 100 annni del Papa polacco

La Messa di Papa Francesco per i 100 anni di San Giovanni Paolo II
Foto: Vatican Media / ACI Group
Facebook Twitter Google+ Pinterest Addthis

"A nome dei fedeli e dei pastori della Chiesa in Polonia, esprimo la nostra gratitudine per tutti i gesti di vicinanza e di benevolenza rivolti ai polacchi, in occasione del centenario della nascita di San Giovanni Paolo II". Così scrive l’arcivescovo Gadecki, presidente della Conferenza Episcopale Polacca, in una lettera indirizzata a Papa Francesco.


Il Presidente della Conferenza episcopale polacca ringrazia Papa Francesco per la memoria del Papa, “il quale durante i 27 anni del suo pontificato avvicinò il papato al mondo e legò ancora di più la Polonia alla Santa Sede” e per “l’Eucaristia celebrata oggi sulla tomba di Giovanni Paolo II e per la Sua gentile memoria nonché per la Sua parola sul Santo Papa polacco”.

 

L’arcivescovo Gadecki esprime anche la sua gratitudine per l’annuncio di una nuova data della Santa Messa, che sarà presieduta da Papa Francesco, nell’ambito del pellegrinaggio internazionale a Roma, “che riunirà persone da tutto il mondo in ringraziamento per la vita e il pontificato di San Giovanni Paolo II”.

 

Ti potrebbe interessare