Le omelie del Cardinale Raniero Cantalamessa, predicatore e cappuccino

Una raccolta di commenti alle letture bibliche festive

La copertina del libro
Foto: Edizioni San Paolo
Facebook Twitter Google+ Pinterest Addthis

Ormai lo chiameremo “Eminenza”, ma Padre Raniero Cantalamessa, che il Papa ha creato cardinale, rimane uno tra i più apprezzati predicatori e commentatori delle pagine bibliche.

E da oggi ancora un volume con i suoi commenti al Vangelo propone la riflessione che parte dalla convinzione “che tutto, nella Bibbia, parla di Cristo, come spiegò egli stesso ai discepoli di Emmaus, e che è lui, come ci ha ricordato il Concilio, che ci parla ancora “dal vivo”, quando ascoltiamo il suo Vangelo nella liturgia” come spiega lui stesso.

La parola di Cristo. Commenti alle letture bibliche delle Domeniche e delle Feste è il volume che

si propone di o­ffrire spunti di riflessione e applicazione a coloro che, nell’omelia domenicale, devono spiegare il Vangelo ai fedeli, ma è anche uno strumento fondamentale, quasi un viatico, per coloro che, nelle comunità cristiane, si preparano durante la settimana alla celebrazione festiva, leggendo e commentando insieme la liturgia della Parola. È una pratica, questa, che andrebbe sempre più di­ffusa nelle comunità religiose, ma anche nelle famiglie e nella vita di ogni singolo fedele.

 

Raniero Cantalamessa, La parola di Cristo. Commenti alle letture bibliche delle Domeniche e delle Feste, Edizioni San Paolo 2020, pp. 800, euro 45,00

Ti potrebbe interessare