Le riflessioni sulla Via Crucis di Georg Gänswein lette dall'autore per EWTN

Il venerdì alle 20.30 sulla pagina Facebook di Acistampa e You Tube

Un dettaglio di una immagine del libro dal Sacro Monte di Varallo
Foto: Ares
Facebook Twitter Google+ Pinterest Addthis

“Nella notte precedente tutti i suoi Apostoli lo avevano abbandonato. Gli amici più stretti si erano addormentati mentre Lui veniva sopraffatto dall’angoscia mortale. Il tradimento, però, Egli lo subì per mezzo di un bacio, la più dolce delle manifestazioni d’amore”.

Inizia così la riflessione sulla Prima stazione della Via Crucis proposta dall’ arcivescovo Georg Gänswein che domani, venerdì, e fino alla Pasqua si potranno seguire sulla pagina Facebook di Acistampa e sul sito You tube. A leggere le meditazione sarà lo stesso autore Gänswein.

L’ appuntamento è alle 20.30 ora di Roma. 

La meditazione è accompagnata da immagini evocative che per circa quaranta minuti ci accompagnano per l’ultimo cammino di Gesù in Terra Santa.

Il testo della Via Crucis, di cui abbiamo già scritto, e’ edito da Ares ed è disponibile anche in e-book.

Ti potrebbe interessare