L'Immacolata Concezione, la Regina del Rione Monti di Roma

Nel Rione Monti di Roma si può ammirare un mosaico rettangolare di fattura moderna raffigurante l'Immacolata Concezione

Immacolata Concezione, Via dei Serpenti
Foto: Daniel Ibanez / ACI Group
Previous Next
Facebook Twitter Google+ Pinterest Addthis

Nel Rione Monti di Roma si può ammirare un mosaico rettangolare di fattura moderna raffigurante l'Immacolata Concezione. Questa volta la Madonna non è accompagnata dal Bambino Gesù e ha un aspetto regale con le tradizionali dodici stelle.

Monti affonda le sue radici nei primi anni di vita della città, contraddistinguendosi da subito per il suo carattere popolare e verace. Il nome di Monti all’epoca era Suburra, cioè sotto la città, intendendo per città tutta l’area dove si estendevano i fori.

Sotto la Madonna è posta l'iscrizione: "I fedeli dei Monti alla loro Regina anno mariano MCMLIV". AI lati della porta in basso due piccole targhe recano la scritta: "Offerte all'Immacolata per le opere di assistenza".
L'abito della Madonna è bianco e il manto azzurro; il capo è leggermente reclinato sulla destra, mentre gli occhi sono volti verso il basso. Dalle mani, pure rivolte verso il basso, partono due raggi luminosi.

L'illuminazione è fornita dalle piccole lampadine sempre accese intorno al capo della Vergine. Vasi di fiori sul piccolo altare in travertino, addossato alla parete e sorretto da appoggi e volute.

Ti potrebbe interessare