Loreto, un Giubileo solo rimandato mentre ogni sera si prega con la Supplica a Maria

Anche l' Aeronautica Militare ha rinviato il pellegrinaggio per il Centenario della scelta della Madonna di Loreto come Patrona

Alcune immagini del pellegrinaggio della immagine di Maria per il Giubileo prima della emergenza sanitaria
Foto: Santuario di Loreto
Previous Next
Facebook Twitter Google+ Pinterest Addthis

Qualche giorno fa in rete è apparsa una foto con la immagine della Madonna di Loreto su un aereo militare in procinto di partire. Il commento era che si trattava di un volo sull’ Italia della immagine mariana per benedire la nazione.

In effetti la foto si riferiva ad altro. L’immagine di Maria invece ha davvero viaggiato per il mondo, ma prima della emergenza del covid-19.

Era iniziato infatti un pellegrinaggio per gli aeroporti  di diverse nazioni e di diverse città italiane. Tutto era previsto per il Giubileo lauretano aperto l’ 8 dicembre 2020 e voluto da Papa Francesco. Un calendario fitto di celebrazioni è stato sospeso.

Ma l’immagine di Maria era già arrivata a Bari, a Fiumicino a Cagliari, a Trapani e altre città della Sicilia sempre grazie al sostegno dell’ Aeronautica militare italiana. La statua è arrivata perfino a Rio de Janeiro e San Paolo del Brasile e in Argentina.

Poi tutto si è fermato. Anche la celebrazione del Centenario della Patrona dell’Aeronautica che doveva svolgere il 24 marzo all’interno della Santa Casa di Loreto con la proclamazione dell’Atto di Affidamento alla Madonna di Loreto, è stata fatta senza popolo.

Tutto in diretta tv e streaming, Rosario e preghiera con la supplica per le diocesi delle Marche e Supplica alla Madonna di Loreto.

Tutte le celebrazioni vengono trasmesse in streaming anche direttamente nel sito www.santuarioloreto.it.

La recita del Santo Rosario proseguirà tutti i giorni sempre alle ore 21.00, con diretta su Fano TV per le Marche, in streaming sul canale YouTube e sul sito internet del Santuario.

L’ Aeronautica Militare e Delegazione Pontificia per la Santa Casa di Loreto hanno rimandato il pellegrinaggio a Loreto per il centenario della proclamazione della Madonna di Loreto Patrona degli Aeronauti e il Comitato tecnico riprogrammerà l’evento in data da definirsi entro il termine dell’anno Giubilare Lauretano.

Per aggiornamenti ulteriori sulla vita del Santuario si rimanda alla consultazione del sito www.santuarioloreto.it , mentre per il programma degli eventi del Giubileo Lauretano si rimanda a www.jubilaeumlauretanum.it , www.aeronautica.difesa.it

Intanto in attesa che l’urgenza finisca il Santuario è aperto per la preghiera individuale, per le confessioni e per le benedizioni seguendo le indicazioni igienico sanitarie, evitando i contatti ravvicinati e assicurando la distanza minima di almeno un metro tra le persone. Sono sospese tutte le celebrazioni delle S. Messe festive e feriali ed altre riunioni di preghiera con la partecipazione del popolo.

Molti eventi si possono seguire da casa

L’Arcivescovo Fabio Dal Cin - si legge sul sito del santuario- dispensa i fedeli e i pellegrini che giungono al Santuario dall’obbligo del precetto festivo e li invita alla preghiera personale e in famiglia anche tramite la radio, la televisione o altri mezzi di comunicazione. Pregare si può sempre, in qualsiasi situazione, soprattutto in momenti di difficoltà sociale come quello che stiamo vivendo. La liturgia delle Ore, la lettura della sacra scrittura, il rosario, l’Angelus, la via Crucis sono modalità di preghiera che tutti possono vivere pur restando in casa con i propri familiari.

Tali disposizioni valgono fino al 3 aprile 2020.

 

Ti potrebbe interessare