Mater Maria, la storia di Maria nei testi di Jean-Paul Sartre e Bertolt Brecht

Appuntamento romano a Piazza Campitelli

La locandina
Foto: pd
Facebook Twitter Google+ Pinterest Addthis

“Mater Maria” vuole essere un momento di riflessione sulla figura e presenza della Vergine Maria nel mondo contemporaneo: nel buio che ci circonda, ecco, comparire una stella che brilla, forte, nel cielo; una stella che - allo stesso tempo - percorre la strada della natura umana perché Maria è presenza materna, costante vicino a ogni essere umano. La lettura diviene così un racconto drammaturgico non solo dell’affascinante storia della Donna che ha mutato il corso della storia, ma anche un momento di riflessione sulle strade che l’umanità sta percorrendo nel nostro oggi. 

Per questo motivo, le letture selezionate, vogliono proporre allo spettatore un percorso che nasce da una riflessione sul mondo contemporaneo (guerre, alienazione dei sentimenti, disagi sociali ed economici, allontanamento dagli ideali di pace, di amore e di fratellanza) per approdare all’unica possibile via percorribile per poter trovare la pace e la bellezza, indispensabili per il mondo di oggi e di tutti i tempi: la Vergine Maria. Alcune pagine di Jean-Paul Sartre dell’opera drammaturgica “Bariona o il gioco del dolore e della speranza” si alternano a testi e musiche di Bertolt Brecht e Kurt Weill. Ma, in questo melange di testi, trovano spazio anche quelle pagine radicate nella tradizione popolare come, ad esempio, la poesia-canzone “Quanno nascette Ninno a Betlemme” di sant’Alfonso Maria de’ Liguori. 

Questi autori, così lontani fra loro nel tempo, divengono così espressione, testimoni, di un mondo che, nella ricerca di Dio e della fede, cerca di trovare risposte alle proprie domande esistenziali. Le loro pagine memorabili, infatti, hanno incarnato il tema universale di un’umanità che desidera, vuole, la speranza. E, la Vergine Maria è la risposta a questa richiesta. 

 

Data evento: 3 dicembre 2022

Luogo: Sala Baldini, Piazza di Campitelli, 9

Orario: 19,00 

Ingresso libero

Pagina facebook: La bottega dell’orefice

MATER MARIA

La storia di Maria tra note e versi

Letture da Jean-Paul Sartre e Bertolt Brecht

 

Una lettura a cura di Antonio Tarallo

 

con 

Chiara Graziano

Maria Pia Iannuzzi

 

Maestro al pianoforte

Simone Vallini

 

Un evento patrocinato dal Centro Studi OMD 

e dalla Pontificia Academia Mariana Internationalis

Ti potrebbe interessare