Migrazioni, il Papa: "I governi affrontino la crisi"

Papa Francesco
Foto: Lucía Ballester/CNA
Facebook Twitter Google+ Pinterest Addthis

I governi affrontino "la crisi provocata dallo sfollamento di massa delle persone". E' quanto ricorda il Cardinale Segretario di Stato Pietro Parolin nel messaggio inviato al IX Global Forum su migrazioni e sviluppo, che si è conluso ieri a Dacca in Bangladesh.

Nel messaggio a firma del Cardinale Parolin, Francesco richiama l'enciclica Laudato Sì auspicando una discussione sulla "urgenza di un’autentica leadership globale in grado di gestire l’economia internazionale, bilanciando le esigenze delle singole economie nelle attuali condizioni di crisi; la necessità del disarmo, della sicurezza alimentare e della pace; e la necessità di proteggere l’ambiente e di regolamentare le migrazioni".

A rappresentare la Santa Sede il sottosegretario del Pontificio Consiglio della Pastorale per i migranti e gli itineranti Padre Gabriele Bentoglio.

Ti potrebbe interessare