Myanmar, un momento di preghiera organizzato dalla Diocesi di Milano

Alle 12.30 del 29 maggio ci sarà un momento di raccoglimento in favore della pace e del dialogo in Myanmar a Milano

Myanmar: suor Ann in ginocchio, una foto che ha fatto il giro del mondo
Foto: Vatican Media / ACI group
Facebook Twitter Google+ Pinterest Addthis

Alle 12.30 del 29 maggio ci sarà un momento di raccoglimento in favore della pace e del dialogo in Myanmar presieduto dall’Arcivescovo di Milano Delpini, sarà presente una comunità di monaci buddisti, in Duomo. Affinchè il popolo birmano possa tornare a vivere un clima di pace di fratellanza.

"Ci troveremo in Duomo alle 12.30 sabato 29 maggio (diretta su Chiesa Tv – canale 195 del digitale terrestre, www.chiesadimilano.it e sul canale Youtube / chiesadimilano.), per elevare una preghiera di intercessione che leghi ancor più il nostro futuro, ricordando la nostra reciproca responsabilità nel custodire il destino di pace e di felicità a cui aspira ogni popolo sulla terra. Accoglieremo come graditi ospiti una comunità di monaci buddisti: figli anche loro del popolo birmano, sosterranno con il loro silenzio e la loro meditazione la preghiera cristiana. Anche i cristiani sosterranno con il loro silenzio e la loro meditazione la preghiera elevata dai monaci", scrive il sito della Chiesa di Milano.

Tra gli organizzatori la Comunità birmana in Italia, il Pime con padre Gianni Criveller e i diaconi Ba Oo e Sun Li, le Suore della Riparazione, quelle di San Francesco Saverio e di Maria Bambina.

 

Ti potrebbe interessare