Napoli: cattolici, protestanti e ortodossi insieme per la pace

Locandina
Foto: Ufficio stampa
Facebook Twitter Google+ Pinterest Addthis

Prendono il via a Capodimonte “i lunedì per l’unità dei cristiani”. Alla Facoltà Teologica di Napoli un ciclo d’incontri ecumenici a 3 voci: cattolici, ortodossi e protestanti, insieme per l’unità e la pace. Inizieranno lunedì 13 novembre 2017, a partire dalle ore 16.30, presso la Sezione San Tommaso d’Aquino della Pontificia Facoltà Teologica dell’Italia Meridionale.

L’ecumenismo, via del dialogo e della pace per tutte le Chiese, è promosso dal Consiglio Regionale delle Chiese Cristiane della Campania con il patrocinio della stessa Facoltà Teologica e la collaborazione del Centro Studi Francescani per il dialogo interreligioso e le culture.

Prendendo spunto da un passo della prima lettera di Giovanni si vedrà un dibattito a 3 voci (una cattolica, una ortodossa e una protestante) sul tema Testimoniare insieme il Vangelo di Gesù Cristo, nel quale saranno impegnati il teologo francescano Padre Edoardo Scognamiglio (docente presso la Facoltà Teologica di Napoli), l’archimandrita Georgios Antonopoulos (Chiesa ortodossa di Napoli del Patriarcato Ecumenico di Costantinopoli) e il pastore Antonio Squitieri (Chiesa metodista di Salerno e diaspore di Albanella e Ottaviano).

 

Ti potrebbe interessare