Nuove beatificazioni, via libera di Papa Francesco

Papa Francesco
Foto: Daniel Ibáñez CNA
Facebook Twitter Google+ Pinterest Addthis

Papa Francesco ha autorizzato stamane la Congregazione per le Cause dei Santi a promulgare alcuni decreti, tra cui quelli di alcune beatificazioni.

Nello specifico il Papa ha deciso di riconoscere il miracolo, attribuito all’intercessione del Venerabile Servo di Dio Luigi Antonio Rosa Ormières, Sacerdote e Fondatore della Congregazione delle Suore del Santo Angelo Custode; nato il 4 luglio 1809 e morto il 16 gennaio1890.
Riconosciuto il martirio dei Servi di Dio Antonio Arribas Hortigüela e 6 Compagni, Missionari del Sacro Cuore di Gesù; uccisi in odio alla Fede il 29 settembre 1936 nel corso della guerra civile spagnolo.

E' martire anche il Servo di Dio Giuseppe Mayr-Nusser, Laico; ucciso in odio alla Fede il 24 febbraio 1945, durante la sua deportazione nel campo di sterminio nazista di Dachau: condannato per aver rifiutato di giurare fedeltà ad Adolf Hitler.

Il Papa ha inoltre deciso il riconoscimento delle virtù eroiche del Servo di Dio Alfonso Gallegos (1931-1991), dell’Ordine degli Agostiniani Recolletti, Vescovo; del Servo di Dio Raffaele Sánchez García (1911-1973), Sacerdote diocesano; del Servo di Dio Andrea Filomeno García Acosta (1800-1853), Laico professo dell’Ordine dei Frati Minori; del Servo di Dio Giuseppe Marchetti (1869-1896), Sacerdote professo della Congregazione dei Missionari di San Carlo; del Servo di Dio Giacomo Viale (1830-1912), Sacerdote professo dell’Ordine dei Frati Minori; della Serva di Dio Maria Pia della Croce (1847-1919), Fondatrice della Congregazione delle Suore Crocifisse Adoratrici dell’Eucaristia.

Ti potrebbe interessare