Ordine di Malta, l'ex Gran Maestro Fra’ Matthew Festing sarà sepolto a Malta

Sarà il 12esimo ex Gran Maestro ad essere sepolto nella concattedrale di San Giovanni, nella terra che l’Ordine amministrò e da cui prende il nome

La Cripta dei Gran Maestri nella Concattedrale di San Giovanni a La Valletta, Malta
Foto: da https://www.cordaconservation.com/crypt-of-st-johns-co-cathedral
Facebook Twitter Google+ Pinterest Addthis

È morto a Malta e sarà sepolto a Malta. Le spoglie di Fra’ Matthew Festing, Gran Maestro del Sovrano Militare Ordine di Malta dal 2008 al 2017, saranno custodite nella concattedrale di San Giovanni alla Valletta. Sono centinaia di anni che non ci sono sepolture nella chiesa. E Festing sarà il dodicesimo Gran Maestro ad essere sepolto lì.

L’Ordine di Malta amministrò le isole maltesi dal 1530 al 1798. Fondato nel 1080, reso sovrano nel 1113 da Papa Pasquale II, l’Ordine di San Giovanni arrivò a Malta dopo aver amministrato l’isola di Rodi, da cui furono costretti ad andare via nel 1523 dopo un assedio lungo sei mesi da parte dell’esercito di Solimano il Magnifico. Da Malta parteciparono anche alla battaglia di Lepanto, e furono costretti a lasciare le isole a Napoleone nel 1798, prendendo poi nel 1834 sede a Roma, in via dei Condotti.

La storia testimonia il legame dell’Ordine di Malta con Malta, ed è una ironia del destino che l’ultimo Gran Maestro della vecchia era dell’Ordine (che ora sta vivendo un lungo processo di riforma) sia morto proprio a Malta, e che sarà seppellito nella concattedrale di San Giovanni, nella “Cripta dei Gran Maestri”.

Britannico, Fra’ Festing è morto il 12 novembre dopo un malore e un brevissimo decorso. La sua famiglia ha subito accettato l’offerta del Governo Maltese di seppellirlo proprio a Malta. La Cripta si trova proprio sotto la concattedrale di San Giovanni, ed è considerata un gioiello culturale della capitale di Malta, nonché il più significativo contributo e monumento dei Cavalieri di Malta. Funzionava come chiesa conventuale dell’Ordine.

Sono ora in corso i preparativi per superare tutti i cavilli burocratici. Nella cripta, sono sepolti 11 precedenti Gran Maestri, tra cui il Gran Maestro L’Isle Adam, che portò ordine di San Giovanni a Malta.

Il funerale sarà concelebrato dal Cardinale Silvano Maria Tomasi, delegato speciale del Papa per l’Ordine di Malta. Quando fu creato Cardinale, a Tomasi fu assegnata come chiesa titolare San Nicola in Carcere, titolo che fu anche del Cardinale Nicola Canali, ultimo riformatore dell’Ordine.

Prima dell’arrivo a Malta per delle investiture, Fra’ Festing vi era stato l’ultima volta da Gran Maestro nel 2015, e dove era per commemorare il 450esimo anniversario del Grande Assedio dell’isola, respinto dai Cavalieri di Malta.

Ti potrebbe interessare