Papa Francesco, 100 mila euro nelle Filippine e per i migranti tra Bielorussia e Polonia

Attraverso il Dicastero per il Servizio dello Sviluppo Umano Integrale, Papa Francesco stanzia fondi per aiutare le popolazioni delle Filippine e i migranti al confine polacco- bielorusso

Danni causati dal tifone Rai nelle Filippine
Foto: Fondazioni Don Bosco nel Mondo
Facebook Twitter Google+ Pinterest Addthis

Attraverso il Dicastero per il Servizio dello Sviluppo Umano Integrale, Papa Francesco ha stanziato 100 mila euro da inviare come primo aiuto nella Filippine e 100 mila euro da destinare a Caritas Polska.

I 100 mila euro nelle Filippine, distribuiti e stanziati in collaborazione con la nunziatura apostolica a Manila, sono destinati al soccorso delle popolazioni che vivono una drammatica emergenza causata dal tifone Rai, che – secondo fonti delle Nazioni Unite – ha colpito circa 8 milioni di persone in 11 regioni, con ingenti danni materiali e centinaia di vittime.

Altri 100 mila euro sono invece stati destinati all’aiuto dei gruppi di emigranti bloccati tra Polonia e Bielorussia, in particolare in aiuto a Caritas Polska per affrontare l’emergenza migratoia al confine tra i due Paesi.

Ti potrebbe interessare