Papa Francesco al III ritiro mondiale dei sacerdoti

Papa Francesco si affaccia dalla Basilica di San Giovanni in Laterano - Roma, 8 aprile 2013
Foto: Stephen Driscoll / Catholic News Agency
Facebook Twitter Google+ Pinterest Addthis

Papa Francesco terrà una meditazione al III ritiro mondiale dei sacerdoti, il prossimo 12 giugno nella Basilica di San Giovanni in Laterano. Lo annuncia “Roma Sette,” il settimanale della diocesi di Roma, inserto del quotidiano della Conferenza Episcopale Italiana “Avvenire”.

Papa Francesco parlerà ai sacerdoti del tema “Trasformati dall’Amore e per l’amore,” nell’ambito di una quattro giorni dedicato alla riflessione su “Chiamati alla santità, per la nuova evangelizzazione.” Quindi, ci sarà una sessione di dialogo con i sacerdoti. Poi, il Papa celebrerà la Messa e consegnerà ai partecipanti il mandato missionario.

Il III Ritiro Mondiale dei sacerdoti avrà luogo nella Basilica di San Giovanni in Laterano dal 10 al 14 giugno, ed è organizzato dall’International Catholic Charismatic Renewal Services (Iccrs) e dalla Catholic Fraternity (Cf), e sarà una riflessione sul filo dell’esortazione apostolica “Evangelii Gaudium,” che più volte Papa Francesco ha indicato come documento di riferimento del suo pontificato.

Il tema generale viene articolato in cinque prospettive diverse: Radunati, Riconciliati, Trasformati, Fortificati e Inviati per la nuova evangelizzazione.

Si comincia il 10 giugno con la Messa di apertura presieduta dal cardinale Stanislaw Rylko, presidente del Pontificio Consiglio per i laici. Seguirà il saluto di benvenuto di Michelle Moran (presidente Iccrs) e Gilberto Barbosa (presidente Cf). La meditazione della giornata sarà affidata a padre Raniero Cantalamessa, predicatore della Casa Pontificia, e sarà dedicata al tema del ritiro: “Chiamati alla santità per la nuova evangelizzazione”.

La meditazione “Riconciliati con Dio” sarà tenuta l’11 giugno dal cardinale Peter Turkson, presidente del Pontificio Consiglio giustizia e pace, mentre la Messa sarà presieduta dall cardinale Pietro Parolin, segretario di Stato vaticano. Nel pomeriggio poi la parola passerà a don Livio Tacchini per una meditazione su “Il prezzo della riconciliazione”, seguita da un tempo di riconciliazione guidato da padre Daniel Ange.

Il 12 giugno padre Jonas Abib interverrà su “Lascia che l’amore di Dio ti trasformi”; subito dopo suor Briege McKenna e padre Kevin Scallon guideranno l’adorazione eucaristica e la preghiera di guarigione. Nel pomeriggio l’incontro con Papa Francesco.

Il 13 giugno, padre Raniero Cantalamessa, predicatore della Casa Pontificia, parlerà sul tema “Fortificati per essere più pienamente discepoli-missionari,” mentre la Messa sarà presieduta dal cardinale Beniamino Stella, prefetto della Congregazione per il clero.

Nel pomeriggio ci sarà la meditazione su “Vivere il sacerdozio nella potenza dello Spirito Santo” di monsignor Joseph Malagreca. Dal Brasile arriverà la testimonianza di monsignor José Luis Azcona. La giornata sarà conclusa dalla preghiera per una nuova effusione di Spirito Santo con Patti Gallagher Mansfield e monsignor Alberto Taveira. Il ritiro si concluderà domenica 14 giugno con una solenne celebrazione eucaristica presieduta dal cardinale vicario della diocesi di Roma Agostino Vallini.

Ti potrebbe interessare