Papa Francesco attesta le virtù eroiche di cinque Servi di Dio

Via libera ai decreti della Congregazione per le Cause dei Santi: riguardano 3 italiani e 2 spagnoli

Una Messa di canonizzazione presieduta dal Papa
Foto: Lauren Cater - CNA
Facebook Twitter Google+ Pinterest Addthis

Papa Francesco ha autorizzato la promulgazione – da parte della Congregazione per le Cause dei Santi – di alcuni decreti.

I provvedimenti che hanno ricevuto il via libera del Pontefice riguardano le virtù eroiche del Servo di Dio Francesco Caruso (1879-1951), Sacerdote dell’Arcidiocesi di Catanzaro-Squillace; del Servo di Dio Carmelo De Palma (1876-1961), Sacerdote dell’Arcidiocesi di Bari-Bitonto; del Servo di Dio Francesco Barrecheguren Montagut (1881-1957), Sacerdote professo della Congregazione del Santissimo Redentore; della Serva di Dio Maria de la Concepción Barrecheguren y García(1905-1927), Laica e del Servo di Dio Matteo Farina (1990-2009), Laico.

I cinque Servi di Dio - tre italiani e due spagnoli - sono dunque ora venerabili, il prossimo passo del loro processo di canonizzazione prevede l’attestazione di un miracolo attribuito alla loro intercessione per poter essere così beatificati.

La decisione del Papa è stata comunicata ieri in udienza privata al Cardinale Giovanni Angelo Becciu, Prefetto della Congregazione per le Cause dei Santi.

Ti potrebbe interessare