Papa Francesco approva il miracolo di Giovanni Paolo I

Dichiarato il martirio di alcuni gesuiti in Argentina

Giovanni Paolo I
Foto: Aci Stampa
Facebook Twitter Google+ Pinterest Addthis

Sarà beato Papa Giovanni Paolo I grazie al miracolo avvenuto per sua intercessione, la guarigione che riguarda una donna argentina, di Buenos Aires.

Il decreto è stato firmato oggi da Papa Francesco insieme a quello della Venerabile Serva di Dio Maria Berenice Duque Hencker Fondatrice della Congregazione delle Piccole Suore dell’Annunciazione.

Firmato anche il decreto del martirio dei Servi di Dio Pietro Ortiz de Zárate, gesuiti uccisi in odio alla fede il 27 ottobre 1683 a Valle del Zenta  in Argentina.

Il Papa ha anche confermato le virtù eroiche del Servo di Dio Diego Hernández González, Sacerdote diocesano; nato il 3 gennaio 1915 a Javalí Nuevo (Spagna) e morto il 26 gennaio 1976 ad Alicante (Spagna); del Servo di Dio Giuseppe Spoletini (al secolo: Rocco Giocondo Pasquale), Sacerdote professo dell’Ordine dei Frati Minori; nato il 16 agosto 1870 a Civitella (oggi Bellegra, Italia) e morto il 25 marzo 1951 a Roma (Italia); della Serva di Dio Maddalena di Gesù (al secolo: Elisabetta Maria Maddalena Hutin), Fondatrice della Fraternità delle Piccole Sorelle di Gesù; nata il 26 aprile 1898 a Parigi (Francia) e morta il 6 novembre 1989 a Roma (Italia); della Serva di Dio Elisabetta Martinez, Fondatrice della Congregazione delle Figlie di Santa Maria di Leuca; nata il 25 marzo 1905 a Galatina (Italia) e morta l’8 febbraio 1991 a Roma (Italia). 

Ti potrebbe interessare