Papa Francesco ha terminato il suo viaggio in Iraq ed è in volo verso Roma

Il Papa ha ringraziato il Paese e ha auspicato pace e unità

Papa Francesco in partenza dall'Iraq, aeroporto di Baghdad, 8 marzo 2021
Foto: Vatican Media / ACI Group
Facebook Twitter Google+ Pinterest Addthis

In un telegramma al presidente Barham Salih, Papa Francesco ha ringraziato la popolazione dell’Iraq per il “caldo benvenuto e la generosa ospitalità che mi è stata data durante la mia permanenza” e augurato “ferventi auguri e preghiere per la pace, l’unità e la prosperità della nazione”.

Papa Francesco ha lasciato l’Iraq questa mattina, dopo tre giorni intensi di viaggio e dopo essersi congedato dal personale, dai benefattori e dagli amici della Nunziatura Apostolica.

La cerimonia di congedo è avvenuta all’Aeroporto Internazionale di Baghdad, e al Suo arrivo il Papa è stato accolto dal Presidente della Repubblica, Barham AhmedSalih Qassim, e dalla Consorte all’ingresso della Presidential VIP Lounge, dove ha a vuto luogo unbreve incontro privato.

Quindi, dopo il saluto delle Delegazioni, il Santo Padre è salito a bordo di un A330 dell’Alitalia per far ritorno in Italia.

L’aereo con a bordo il Papa di ritorno dal Viaggio Apostolico in Iraq è decollato dall’Aeroporto Internazionale di Baghdad alle ore 9.54 locali (7.54 ora di Roma). L’arrivo all’Aeroporto di Roma-Ciampino è previsto per le ore 12.45.

Ti potrebbe interessare