Papa Francesco, il programma delle celebrazioni che presiederà nel tempo di Natale

Papa Francesco durante una celebrazione del Natale
Foto: Vatican Media / ACI Group
Facebook Twitter Google+ Pinterest Addthis

Tutto secondo tradizione. Nessuna sorpresa negli appuntamenti di Papa Francesco per il periodo di Natale, che celebrerà nella notte della viglia, pronuncerà il tradizionale messaggio urbi et orbi nel giorno di Natale, terminerà l’anno presiedendo il canto del Te Deum e celebrerà poi la Messa dell’Epifania

La Messa della Notte di Natale nella Basilica di San Pietro comincerà alle 21.30 del 24 dicembre. La celebrazione sarà preceduta dal tradizionale canto della Kalenda, ovvero l’annuncio cantato del Natale di Gesù.

La Kalenda è inserita nel martirologio, la cui prima edizione ufficiale è uscita nel XVI secolo. Dopo la riforma liturgica del Concilio Vaticano II, il martirologio viene aggiornato sotto il pontificato di San Giovanni Paolo II, e l’ultima edizione ha luce nel 2001. Di quest’ultima edizione fa parte proprio la kalenda, che viene canata come tradizione nella liturgia pontificia della Messa della Notte di Natale.

Il 25 dicembre, Papa Francesco si affaccerà dalla Loggia Centrale della Basilica Vaticana alle 12, per il tradizionale messaggio urbi et orbi. Da sempre, il messaggio è una panoramica del Papa sulle situazioni difficili di tutto il mondo, e da lì molto si capisce svolto dalle Chiese locali e dalla diplomazia pontificia.

Il 31 dicembre, Papa Francesco celebrerà i primi Vespri in Basilica vaticana alle ore 17. Dopo, ci sarà l’esposizione del Santissimo Sacramento e il canto del Te Deum a conclusione dell’anno civile e la benedizione eucaristica.

Il 1 gennaio, nella solennità di Maria Santissima Madre di Dio, Papa Francesco celebrerà Messa alle 10 nella Basilica Vaticana. L’1 gennaio è anche giorno in cui la Chiesa celebra la Giornata Mondiale della Pace. Istituita da Paolo VI, la Giornata Mondiale della Pace è l’occasione per il Papa di inviare un messaggio a tutti i governanti della terra, messaggio che è poi anche linea guida per il primo discorso dell’anno, quello al Corpo Diplomatico Accreditato presso la Santa Sede. Tema di questa 52esima edizione della Giornata Mondiale della Pace è “La buona politica al servizio della pace”.

Infine, il 6 gennaio, giorno dell’Epifania, Papa Francesco celebrerà Messa in Basilica Vaticana alle ore 10.

 

Ti potrebbe interessare