Papa Francesco, il tempo dei laici è ora

La introduzione del Papa al libro Sinfonia di ministeri. Una rinnovata presenza dei laici nella Chiesa

Laici di Azione Cattolica in riunione
Foto: AC Teramo
Facebook Twitter Google+ Pinterest Addthis

“È l’ora che i laici facciano un passo avanti, un passo in più. E trovino nella Chiesa lo spazio necessario per farlo, il modo per rispondere alle loro vocazioni”.

Una introduzione di Papa Francesco al libro “Sinfonia di ministeri. Una rinnovata presenza dei laici nella Chiesa”, del vescovo Fabio Fabene, sotto-segretario del Sinodo dei vescovi (Libreria editrice vaticana - Edizioni San Paolo, Città del Vaticano - Cinisello Balsamo, Milano, 2020, pagine 128, euro 10)

Il testo è stato pubblicato da l' Osservatore Romano : “Dobbiamo verificare se siamo fedeli a questa identità laicale, facendo ripartire l’orologio che sembra essersi fermato. Il tempo è ora. La missione dei laici non è un privilegio di pochi e comporta dedizione totale e compromissione piena. Ai laici stessi è chiesto di essere lieti nel dono di sé e nella preghiera, di crescere e di operare dentro la comunità cristiana per condividerne e sostenerne il cammino, nel reciproco scambio dei doni suscitati dallo Spirito. Proprio questa è la sinodalità cui Dio ci chiama e che ci chiede di rispondere alle diverse chiamate; di camminare insieme, pastori e gregge, sui sentieri della storia; di essere una cosa sola nella diversità dei carismi”.

Ti potrebbe interessare