Papa Francesco nomina Filippo Iannone come suo esperto di diritto

Il vescovo Filippo Iannone
Foto: ocarm.org
Facebook Twitter Google+ Pinterest Addthis

L’arcivescovo Filippo Iannone diventa il nuovo Presidente del Pontificio Consiglio per i Testi Legislativi. Sostituisce il Cardinale Francesco Coccopalmerio del quale il Papa ha accettato la rinuncia per raggiunti limiti di età.

Filippo Iannone, canonista, carmelitano e sacerdote dal 1982 nel aveva affiancato nel 2001, il Cardinale Michele Giordano, allora arcivescovo di Napoli. Dal 2009 è diventato vescovo della diocesi di Sora-Aquino-Pontecorvo, ed è rimasto lì fino al 2012, quando Benedetto XVI lo ha nominato vicegerente della diocesi di Roma.

A novembre del 2017 Iannone è diventato segretario aggiunto del Pontificio Consiglio per i testi legislativi. Segretario del dicastero rimane il vescovo Juan Ignacio Arrieta.

Ti potrebbe interessare