Papa Francesco nomina il vescovo di Fabriano- Matelica unendo la diocesi a Camerino

Confermato l'arcivescovo Massara fino ad oggi amministratore apostolico

L'arcivescovo Francesco Massara
Foto: Diocesi di Fabriano - Matelica
Facebook Twitter Google+ Pinterest Addthis

Prosegue il piano di accorpamento delle diocesi italiane che Papa Francesco fa unendo due sedi in persona Episcopi.

Oggi è stata pubblicata la nomina del Vescovo della Diocesi di Fabriano-Matelica  nelle Marche di Francesco Massara, Arcivescovo di Camerino-San Severino Marche.

Massara, originario della Calabria ha una preparazione come archivista bibliotecario ed ha avuto diversi incarichi nella sua regione fino a 27 luglio del 2018 quando il Papa lo ha scelto comeArcivescovo di Camerino-San Severino Marche. E’ stato ordinato vescovo  il 6 ottobre dello stesso anno.

Arrivato nella diocesi sconvolta dal terremoto e soprattutto impegnata nella ricostruzione si è impegnato a sostenere la popolazione in questo campo. Massara era già amministratore apostolico della diocesi di Fabriano Matelica dal 26 luglio del 2019.

Il vescovo emerito di Fabriano Giancarlo Vecerrica che ha concluso il suo mandato il 18 marzo 2016, ma ancora in questo 2020 si è occupato della organizzazione della Marcia Macerata- Loreto.

Ti potrebbe interessare